CI AIUTATE A SOSTENERE LE SPESE?


Il rifugio di Novara è la dimora di tanti cani e gatti che si sono imbattuti in persone che, un giorno, senza scrupoli se ne sono disfatti. Per tanti è solo un passaggio temporaneo, per alcuni diventa purtroppo la casa definitiva. In media ospitiamo e accudiamo ogni giorno 85 cani e 25 gatti, non sempre gli stessi perché per fortuna tanti vanno in adozione, ma altrettanti continuano ad essere abbandonati e/o rifiutati.
La struttura ha circa 40 anni e come tutti gli edifici necessita oggi di una manutenzione non più procrastinabile per poter continuare ad essere un luogo accogliente e confortevole per i nostri protetti.
I lavori da fare sono tanti:
  • bisogna sistemare le pareti e le griglie dei box
  • bisogna sostituire alcune canaline di scolo
  • bisogna effettuare la manutenzione delle pompe dell’acqua del pozzo privato
  • bisogna predisporre almeno un paio di box con un sistema di ghigliottine (=carrucole che permettano di non entrare a diretto contatto con i cani morsicatori-sempre più numerosi- finchè non instaurano un rapporto di fiducia con gli operatori/volontari) per poter operare in sicurezza
  • bisogna pavimentare i box
  • bisogna mettere a posto il tetto della palazzina
  • bisogna potenziare l’impianto elettrico
  • bisogna posizionare una copertura coibentata in una fila di box
  • bisogna…non si finirebbe mai, l’elenco continuerebbe.
Non si riuscirà a fare tutto subito, ci vorrà del tempo, ma soprattutto non si potrà fare nulla se non riceveremo l’aiuto di chi ha a cuore la nostra mission, perché al momento non abbiamo la copertura economica, in quanto tutte le entrate servono a mala pena (e nemmeno bastano) per far fronte agli interventi veterinari, alle sterilizzazioni, ai farmaci, alla prevenzione, all’acquisto del cibo, compreso quello medicato e specifico per chi ha problemi di salute, per pagare le bollette (solo di luce spendiamo in media 500€/mese per riscaldare le cucce nei mesi invernali). Per realizzare tutto serve una cifra importante, stimata intorno ai 16.000€ per i lavori più urgenti; è una cifra improponibile per una persona sola ma tutti insieme la possiamo raggiungere. Periodicamente daremo un aggiornamento dei lavori che abbiamo effettuato. Siamo convinti che in tanti ci sosterrete anche questa volta per poter garantire sempre più agi ai nostri pelosi che sono stati traditi dai loro precedenti padroni (non)umani.
Potete contribuire tramite:
  • Bonifico sul c/c iban IT40 U050 3410 1000 0000 0004 322,
  • Bollettino sul c/c postale n. 17447285 intestato a ENPA Novara Onlus,
  • Paypal: novara@enpa.org indicando nella causale “Offerta per manutenzione rifugio ENPA Novara”.

Le offerte sono detraibili in base alla normativa vigente.

Convinti che non ci lascerete soli, Vi ringraziamo in anticipo a nome dei nostri amici a quattro zampe.